PICT0048.JPG
“… il freddo attende al di là delle patrie / al di là dei nomi conosciuti e dei gesti / senza sorpresa / le orme ti seguono senza immaginazione e muoiono / quando riposi / e si può morire di sincerità nello scoprire / che passiamo sempre di inganno in inganno / di morte in morte /  e ricordare è tornare a vivere…”
Manuel Vázquez Montalbán, Ciudad, 1997