About

Simona Vinci

Scrittrice

Traduttrice.

Scrivo storie. E ogni tanto traduco quelle degli altri.

Annunci

5 commenti on “About”

  1. Simone Lomuoio ha detto:

    Ciao Simona (scusa se ti do del tu).

    Da un po’ (non chiedermi da quanto) sto cercando di trovare un modo di essere un fotografo con uno sguardo italiano.
    Dopo corsi di fotografia fatti “alla cazzo” ho cercato qualcosa di più. E son riuscito a trovare persone che mi hanno fatto capire (anche senza dirmelo apertamente) che stavo sbagliando il percorso. Ho incontrato Giovanni Chiaramonte, fotografo che, insieme ad altri, ha partecipato al Viaggio in Italia di Luigi Ghirri. Ho capito che Luigi Ghirri ha un non so che (non son riuscito ancora a capire) in più. Da Luigi poi, son arrivato a Gianni Celati. Studiando e cercando su Gianni Celati, oggi su youtube ho trovato “Narratori di pianura e da bar”. Bene. E’ il motivo per cui ti ho contattato, per esprimere un vivo interesse su quello che hai detto. Domani, no anzi penso che lo farò subito, vado a prendere il libro Strada provinciale tre.

    Magari (probabilmente) ti farò delle domande. Magari non risponderai.

    Buon pomeriggio.

  2. stefano priori ha detto:

    Simone cerchi di contattarmi su Linkedin ma ho un problema con due account non riesco a collegarmi con te, mi spiace, se vuoi i miei contatti vai sul mio sito stefano priori

    Ciao aspetto il negativo potrò mai averlo ? Ciao un saluto. Chiaravalle ciao.

  3. Deni ha detto:

    Buonasera, Vinci.
    Una curiosità, dopo aver (ri)letto Stanza 411: le è capitato di leggere qualcosa del toscanaccio Luca S. Corvini? ( http://libri.forumcommunity.net/?act=Profile&MID=10171554 )
    Un cordiale saluto
    Deni

  4. Antonio ha detto:

    Ciao Simona, te lo chiederanno in tantissimi, ma ci provo lo stesso. Troveresti il tempo di leggere il mio primo romanzo? Ti stimo e sarei orgoglioso di ricevere un paio di tuoi pareri al riguardo.

    Grazie.
    Antonio.

  5. Luca Fumagalli ha detto:

    Ciao Simona, sono Luca libraio di Monza, ci siamo visti ieri al Binario 7. Volevo esprimerti il mio imbarazzo per come ho formulato una domanda che voleva essere qualcosa di completamente diverso e invece è suonata come la farneticazione di una persona semplice e inconsapevole… Ne sono profondamente rammaricato, soprattutto perché il disagio l’ho conosciuto in prima persona e so bene che nasce da una sensibilità profonda… Se hai letto o leggerai la mia recensione credo ti sarà chiaro il fatto che mi so esprimere meglio con la penna in mano che non a parole… Grazie per la tua gentilezza, ciao. Luca

    Spero leggerai la mia recensione di “La prima verità”, sarò onorato se vorrai lasciare un commento. Allego il link.

    http://paginerecensioni.com/verita-speranza-disagio-sociale-follia-diversita/


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...