L’ huzun di Istanbul

tristezza- istanbulIn un han del Gran Bazar di Istanbul, qualche giorno fa, un uomo solo beve il suo cay. Ha un’espressione triste, le spalle incurvate, le mani screpolate dal freddo e chissà, forse dalla fatica. Lo guardo e penso alle parole di Orhan Pamuk sulla tristezza di questa città e dei suoi abitanti. L’immagine è sfocata perché non volevo che mi vedesse e l’ho fatta in fretta, la digitale nascosta nel palmo della mano.

"Istanbul, che si trova al 41 parallelo, non somiglia affatto alle città tropicali dal punto di vista climatico, geografico o della povertà sociale, ma per la fragilità delle sue esistenze, per la sua lontananza dai centri occidentali, per il "mistero" delle sue relazioni umane…e per il senso di tristezza, che ricorda ciò che Lévi-Strauss chiama tristesse. Per definire non il dolore che affligge il singolo, ma una cultura, un ambiente in cui vivono milioni di persone e un sentimento, il termine huzun* è molto adatto, come tristesse."

Orhan Pamuk, Istanbul pag. 97

* Huzun, parola turca di origine araba: tristezza, afflizione.

Annunci

2 commenti on “L’ huzun di Istanbul”

  1. utente anonimo ha detto:

    Grazie per questo frammento di esistenza rubato. E per avere evocato Pamuk (per suo tramite anche Lévi-Strauss).
    "Perchè facciamo quello che non dovremmo fare? Perchè amiamo quello che non possiamo avere? Perchè abbiamo sempre una grande passione proprio per la cosa sbagliata? E che cosa intendiamo per sbagliato?" (Lou Reed)

    Perché sento come mia questa tristesse, senza essere mai stato a Istanbul?

    • Nicola Boffa ha detto:

      mi domando se anche noi campani,nel cercare di vivere ,anzi di sopravvivere, in questa terra sfortunata a tratti meravigliosa e per altri orrida dovremmo sentirci presi da tristezza o se piuttosto il nostro sentire predominante non sia quello dell’impotente rassegnazione


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...