New Towns, nuovi cippi tombali

IMG_0090

Con due milioni e mezzo di case sfitte, l’Italia sente proprio l’esigenza delle new towns annunciate dal Piano Casa. Quante Milano 2 vogliamo costruire per far ripartire il settore edilizio? Bologna 2, Parma 2, Verona 2, Cremona 2, Firenze 2….. eccetera eccetera….e d’altra parte, dove metterlo tutto il cemento che produciamo (46 milioni di tonnellate l’anno)?

Quanto scommettiamo che a progettare le New Towns non chiameranno Lucien Kroll

Io non parlo mai di architettura in sé […] e neppure di urbanistica. Tutte queste professioni sono sicuramente dignitose, ma poco ‘olistiche’: il paesaggismo è veramente olistico, e un’architettura che su di esso si fondi diviene subito strumento di civilizzazione" L. Kroll

Annunci

5 commenti on “New Towns, nuovi cippi tombali”

  1. utente anonimo ha detto:

    bisognerebbe imparare da Loos.

    lilith70

  2. vmisgur ha detto:

    Il presidente del consiglio non perde un’occasione per stare zitto. Già che in Abruzzo è successa una catastrofe, sarebbe bello che la prima new town nascesse proprio lì! (dichiarazione di oggi) Non perdiamo tempo, eh…se se ne può guadagnare qualcosa! E se non è sciacallaggio questo!!! :-/


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...