39°1 le matin

Sono al terzo giorno di delirio da febbre a 39° e non so se vedrò l’alba di domani, ma non bastasse l’influenza, ci sono due cose che mi affliggono, mi devastano e mi riempiono di trucissimo sconforto: 1) in Sardegna, Renato Soru è stato sconfitto alle urne e il nuovo presidente della Regione, Ugo Cappellacci, munito di un colossale sorriso (gliel’abbia prestato qualcuno che conosciamo tanto bene?), ci ha tenuto, tra le primissime cose, a sottolineare che metterà mano al piano paesaggistico. (E la domanda mi sorge spontanea: su 1800 chilometri di coste, quante Porto Rotondo potrebbero starci? Entusiasmo elettrizzato.). La 2) Alfredo Cazzola, ( sì, quello del affaire Romilia) il candidato sindaco di Bologna vicino al Pdl, ieri sera, alla kermesse organizzata  a Palazzo Re Enzo ha elencato alcune delle sue proposte per la città: "Sì alla Città metropolitana, no alla moschea, sì al passante nord, no alla pedonalizzazione della zona universitaria, sì al terzo ponte sul Reno, no al Civis sotto le Due Torri". Ha parlato, mi si dice, anche di tanti tanti nuovi parcheggi cosicchè dai comuni limitrofi e dalle campagne i baldanzosi cittadini motorizzati possano intasare le provinciali, avanti e indrè. E in effetti, a pensarci bene, a che cazzo serve il servizio pubblico? Brum brum brum.

Poi c’è Veltroni che va via e dice "Basta farsi del male." E verrebbe voglia di dirgli: "Uei, ciccio, basta farCI del male TE a NOI.

Tachipirina 3 e me torno a sudare davanti alla TV. Meno male che ci sono le canzonette.

Annunci

12 commenti on “39°1 le matin”

  1. lafinedelfiume ha detto:

    però x-factor no, via..
    la migliore versione di impressioni di settembre rimane quella originale della pfm (e il prologo di quo vadis baby di salvatores è emozionante)

  2. utente anonimo ha detto:

    e da ieri per la tua convalescenza oltre alle canzoncine sul due c’hai anche le canzoncine sull’uno…guarisci presto, soprattutto da tutte quelle speranze sulla classe politica italiana.
    è febbre da allergia al cemento?

  3. wolfbukowski ha detto:

    ti confesso che su Soru non riuscivo a essere pessimista neanch’io, tanto era patetico l’avversario. Ero stato disposto a sostenerlo nonostante le brutte compagnie e la passione per inceneritori e campi da golf – e invece… proita as fattu custa cazzada manna, popolu sardu?
    Guarisci presto
    W

  4. utente anonimo ha detto:

    la fine del fiume: bastano due ore per fottere e vanificare tre anni di astinenza-tv. X-factor mi ha lobotomizzata.

    anonimo: io non ho speranze ma dev’esserci un limite. Quello che sta accadendo in Italia non lo capisco e mi fa paura. Non ridere. Paura.

    w. dici che adesso soru prende il posto di uolter?e l’altra domanda è: ma con la rana (leggi povertà) che c’è in giro, chi è che le popolerà quelle porto rotondo? chi è che comprerà le villette? chi è che giocherà a golf?

  5. utente anonimo ha detto:

    La sconfitta di Soru demoralizza tantissimo anche me. Quel tal Cappellacci (cioè, B***) sarà devastante, uno schiacciasassi, uno tsunami. Io temo che le varie Porto Rotondo saranno sempre richieste e sempre piene, la gente ricca rimane ricca e continuerà a comprare ville, a giocare golf e a girare con yatch e barche varie. Qualcuno ricorda una vecchia puntata di Sciuscià con Riccardo Iacona in giro per la Costa Smeralda in estate? ecco, quello scenario lì, quella gente lì, quel mondo lì distante da “noi” anni luce.

    giulia fazzi

  6. carrino ha detto:

    un saluto.
    come stai? passata la febbre?
    gigio

  7. utente anonimo ha detto:

    philippe djian titolo francese 37° le matin giusto?

  8. utente anonimo ha detto:

    Non credo che soru rimpiazzerà l’Inconsistente.
    Mettiamola così, tanto per tirare un filo solo:
    A Berlusca piacciono le centrali nucleari, in sardegna c’è poca densità abitativa, in sardegna berlusca vince, in sardegna soru perde e quindi l’Inconsistente (qualche mese fa detto l’Obama-italiano, don’t forget please) si dimette, al posto di lui va Bersani, Bersani è nuclearista, quindi cosa se ne evince?
    Più radiazioni per tutti. Mica no.
    Ciao
    Wolf

  9. utente anonimo ha detto:

    Adesso c’è Franceschini, il leader, il migliore in assoluto…
    Come afferma Giannelli in una vignetta: …”l’esercito di Franceschiello…”
    P.S.: Franceschini ha giurato a Ferrara (si crede il Presidente della Repubblica) sulla Costituzione (si crede Obama) rammentando il passato antifascista della città estense (crede che noi non sappiamo che il fascismo è nato a Ferrara) e sul suo passato di antifascista (crede che non sappiamo che era un DC). Si crede pure un post comunista (lui che leccava, da giovane DC, De Mita) e, va a vedere, che si crede pure intellligente. Ma vi rendete conto con chi abbiamo a che fare? E poi ci meravigliamo di perdere le elezioni. Se continua così, con questa gente che si crede, perderemo pure il culo.

  10. utente anonimo ha detto:

    però Dario è un letterato.Ha scritto anche due romanzi.E Sgarbi assicura che come scrittore è molto meglio di Veltroni

  11. utente anonimo ha detto:

    allora si va sul sicuro!!!

  12. utente anonimo ha detto:

    VeltrUSCONI… avrebbe fatto più bella figura a congedarsi in silenzio.. sempre che poi qualcuno se ne fosse accorto.
    😦
    (ciao Simona. Come stai?!?)
    passata la febbra?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...