naufragi

testata10 marzo – 5 aprile Naufragi, il festival delle fragilità metropolitane. Un festival che induca chi vi partecipa a lasciarsi andare alla deriva per perdersi, per poi ritrovarsi. Un’idea del naufragio lontano dalla sconfitta, ma come momento che prelude ad un arrivo, ad un porto sicuro. Disagio sociale, genere, migranti, nomadi: 4 temi per 4 filoni di approfondimento, per iniziare.

Cliccando sul banner, il sito con il programma. Segnalo due appuntamenti, il primo giovedì 3 aprile:

Porte aperte: Le strutture di accoglienza visibili a tutti. Arte e cittadinanza per i senza dimora.

Ora, non è che gli altri giorni questi posti non siano visibili, è solo un modo -detto tra noi un po’ criptico- per invitare tutti i cittadini che abbiano tempo e voglia, a farsi un giro nei luoghi in cui si cerca di dare una mano a chi ne a bisogno. In particolare, invito chi ne avesse voglia a venire al Centro Diurno di Via del Porto 15, Bologna, dove troverà la redazione di Asfalto al completo. (Speriamo! Io farò di tutto per esserci, nel pomeriggio).

Altro appuntamento, venerdì 4 aprile al Cinema Lumiere di via Azzo Gardino 65 alle ore 14.30. Quando, nella sezione Dimoranti e senza dimora, Asfalto parteciperà al convegno portando il suo lavoro e le parole di chi vive la strada ogni giorno.

Annunci

7 commenti on “naufragi”

  1. DanteHicks ha detto:

    E’ una bellissima iniziativa. Ma la tieni anche tu? In bocca al lupo in caso 🙂

  2. Soriana ha detto:

    Buona Pasqua![..] Buona Pasqua a tutti! E fra un augurio e l’altro sono andata a trovare: Renzo Montagnoli Circolo Baldoni Annarita Briganti Cristina Bove Patrizius Sabrina Campolongo Simona Vinci La Prof Cinzia Pierangelini Francesco Giubilei [..]

  3. Batsceba ha detto:

    easter…?
    walk on water with me 😉
    peace and love

  4. ghiaccioblu ha detto:

    grazie per gli auguri…anche se per me la pasqua non significa granché… 🙂
    s

  5. ghiaccioblu ha detto:

    Dante Hicks: non faccio niente di ufficiale, se è questo che intendi, vado al centro diurno che lì ho degli amici…

    s

  6. massitutor ha detto:

    Grazie mille Simona!
    Porte aperte al Centro diurno è dalle 10,30 alle 12,30, ma chi vuole venire a conoscere i ragazzi di Asfalto può venire anche nel pomeriggio. Riguardo a te che dire… Sei di casa.

  7. utente anonimo ha detto:

    Il nostro sistema sanitario ci chiama a raffinare le tecniche esistenti per la raccolta di informazioni per la salute della famiglia e di sviluppare metodi più precisi, sia possibile e opportuno per consentire al medico di famiglia per ottenere la diagnosi corretta della situazione sanitaria della famiglia, per realizzare un intervento mirato prevenzione della salute. per la necessità di una migliore salute delle droghe buone che si possono ottenere in online pharmacy


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...