Uno scrittore, un giallo

Sul Corriere della Sera di oggi: Uno scrittore, un giallo: il mio racconto sull’omicidio di Tommaso Onofri, avvenuto il 2 marzo del 2006.

Oggi è l’anniversario della sua terribile morte. Tommaso, oggi, avrebbe tre anni e mezzo.

Annunci

6 commenti on “Uno scrittore, un giallo”

  1. Latifah ha detto:

    Purtroppo ora c’è da aggiungere un’altra meta, al turismo dell’orrore: la casa del pozzo a Gravina di Puglia. Ieri chissà in quanti sono andati a fare una bella gita domenicale da quelle parti.
    “Povera patria…”.

    P.S. Ho linkato il tuo primo post e Splinder l’ha trasformato in un commento, non dipende da me!

  2. balza73 ha detto:

    anch’io non ho ancora capito questo meccanismo misterioso di Splinder. A volte è un po’ inquietante. Ho chiesto anche spiegazioni ma nessuno mi ha risposto… General Intellect?

  3. balza73 ha detto:

    comunque ho stampato il tuo brano e me lo leggo domani in treno.
    Ciao sono Massitutor… quando non ha voglia di essere tutor
    Notte.

  4. massitutor ha detto:

    Ho letto questo articolo come promesso. Intenso davvero. Mi è sembrato di volare sulle campagne parmensi, da google maps giù, giù fino all’orrore.

  5. ghiaccioblu ha detto:

    grazie massi. anch’io ho letto. fatta una scorpacciata di asfalto dopo un black-out di settimane: siete in ottima forma. Ho voglia di vederti. Di vederVi tutti quanti. la prossima settimana pero di riuscire a passare. ti chiamo.

    s.

  6. massitutor ha detto:

    Mi farebbe molto piacere rivederti. E’ sempre molto stimolante incrociare le idee con te. Ti aspettiamo. Buona fortuna per tutto.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...